Al lavor vince chi fugge (da iPad non riesco ad uploadare foto nell’articolo, ve lo dico)

Non sono scappata, anche se fuggo spesso … o meglio: ci sono, leggo in giro ma tutto ad intermittenza. La colpa e’ del dipartimento che devo mettere in piedi da sola, ricordate? Ma sono finiti i tempi dell’ansia (beh… anche se stamattina mi sono svegliata alle 6 di soprassalto al grido nella mia testa: oggi scadono le opzioni sui contratti  o mio Dio non ha risposto ancora nessuno! Ma ci sto lavorando… anzi no! Ci sto… oziando) :

– esco alle 18.00, al massimo alle 19.00, anche se ci sono una marea di cose da fare

– mi sento in colpa per non finire il lavoro, ma pazienza, cerchero’ di convivere con questa cosa finche’ non mi abituo, e ci si abitua a tutto

– un sacco di gente in ufficio e’ assai stupita, amareggiata, pure arrabbiata del mio nuovo comportamento e pensa che io dovrei tornare la schiava di prima ma… pazienza, che facciano loro, se proprio pensano che debba essere fatto, quello che credono debba fare io in straordinario non pagato!

– fuggo, fuggo e fuggo: dico sempre che ho mille cose da fare, vere o presunte, insomma, non sono piu’ a disposizione, anche perche’ … sono al capitolo 5 del mio libro (e non dico niente altro per scaramanzia)!

Fuggo gente, fuggo! Che ho 30 minuti spaccati di sana scrittura prima di volare all’inferno di No Nothing Inc…. che ha ancora tanto da farmi raccontare, tanto, tanto…


21 commenti on “Al lavor vince chi fugge (da iPad non riesco ad uploadare foto nell’articolo, ve lo dico)”

    • Silver Silvan scrive:

      Che razza di scelta é? La fuga non é mai una scelta, per altro. É una necessità di sopravvivenza. Andare all’attacco o meno é una scelta. Fuggire non direi proprio.

  1. Francesco scrive:

    Per cambiare vita occorre lavorare su se stessi, scappare serve a ben poco🙂

    http://www.smetteredilavorare.it/2012/07/come-cambiare-vita-in-10-mosse.html

  2. Ally scrive:

    La scelta di ricavare tempo per se stessi è sempre vincente, non mi pare affatto una fuga. Direi piuttosto un prendere coscenza di essere piu’ presenti e consapevoli in ogni cosa che facciamo. MI trovi completamente daccordo, anzi mi incuriosisce come tu sia arrivara alla mia stessa conclusione

  3. Ramingo scrive:

    A me questa non sembra una fuga, sembra solo un modo per riprendersi la propria vita…

  4. Marco scrive:

    Appoggio in pieno l’idea del libro, anche io ne sto scrivendo uno di fiabe🙂

  5. Silver Silvan scrive:

    @ Francesco Mosè Grazie dei dieci comandamenti. Dove li hai trovati? Sul monte Ararat?

  6. evassj scrive:

    Ciao! E’ da un po’ che non ti leggo, ma sono felice di ritrovarti in forma… Passa dal mio nuovo blog http://mentretiaspettorido.wordpress.com/, ti ho lasciato un premio😉

  7. Francesco scrive:

    Aspettiamo con ansia i tuoi post, non latitare🙂

  8. L scrive:

    Certo che pensano che tu dovresti tornare la schiava di prima, ci mancherebbe! Sta’ a vedere che se tu non finisci qualche lavoro tocca anche a loro!
    Fuggi, scrivi e, se vuoi continuare ad inserire le foto, che tra l’altro sono sempre molto belle, ti consiglio Blogsy. Ciao!

  9. mantiduzza scrive:

    hai downshiffato anche il blog?

  10. fabio scrive:

    Peccato che tu abbia deciso di lasciare il blog, era molto divertente e anche interessante!

    • Exodus scrive:

      Io invece credo che sia maturata talmente da utilizzare l’esperienza del blog per conoscere sé stessa e ciò che davvero vuole. Ammiro molto la sua scelta, in ogni caso crdo che le più belle esperienze siano quelle che non girano sempre in tondo a sé stesse ma in cui si va avanti, verso cose nuove, e ciò che é stato è servito per imparare.

      E poi, ad un blog si può sempre tornare, ma ci sono cose nella vita che sfuggono ed è meglio acchiapparle al volo.

      Ciao a tutti.

  11. davide scrive:

    Da quando ti ho trovata, ho letto ogni singolo post…in un certo senso sei stata d’ispirazione e controllavo ogni giorni se avevi scritto qualche nuovo post! Spiace se hai lasciato il blog, ma allo stesso tempo grazie per aver scritto! mi pento di non averti detto prima quanto mi è piaciuto leggerti.
    buona fortuna!

  12. Exodus scrive:

    Ciao, come stai?

  13. Silver Silvan scrive:

    Una domanda. Ma i 102 followers, nel frattempo, sono andati al cesso a fumare? Qualcuno li faccia uscire!

  14. Fabio scrive:

    Torna!!! :))

  15. Gigia scrive:

    Dai continua a scrivere!

  16. Lorena scrive:

    che fine hai fatto???? quando torni?


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...