Il downshifting e LaStancaSylvie

Laptop on table by chair, Jen Gotch

Ué, non è niente di così chiaro. L’idea però è quella di cambiare vita, e parecchio, ma tutto insieme non si può fare, quindi il downshifting per me è ogni volta che ci penso una cosa diversa. Un giorno è non scrivere troppe mail, un altro è uscire dall’ufficio alle 18.00, può essere un viaggetto o il desiderio di vivere tutto l’anno al sole, magari imparare a cucire. Ogni volta è scrivere due righe qui, cercare la foto, correggere la formattazione. Mi piace. Ogni tanto mi lascio prendere la mano, e i post diventano storielle surreali che nascono dalle mie vere giornate, perlopiù passate a lavorare. Più downshifting di così, per una che avrebbe voluto sempre e solo scrivere e che invece fa la manager…


14 commenti on “Il downshifting e LaStancaSylvie”

  1. Downshifting Baby ha detto:

    […] Il downshifting e LaStancaSylvie […]

  2. […] Il downshifting e LaStancaSylvie […]

  3. […] Il downshifting e LaStancaSylvie […]

  4. Lele74 ha detto:

    Cercare il tempo per se stessi. Credo che passeró spesso sul tuo blog.

  5. Luca ha detto:

    Downshifting, ormai sta diventando un ossessione per me è bello scoprire di non essere soli.

  6. […] Baby Voglio una vita normale Salta al contenuto HomeDownshifting?!LaStancaSylvieIl downshifting e LaStancaSylvie ← LaStancaSylvie, Pina […]

  7. Matteo ha detto:

    io non riesco quasi + ad andare in ufficio la mattina, talmente tanto mi sembra di sprecare il tempo…avrei voluto fare un lavoro creativo..forse la crisi è un opportunità..ha volte mi trovo a pensare che se dovessi perdere il mio lavoro sarei fortunato..
    ciao

    • LaStancaSylvie ha detto:

      Non sei l’unico a pensarla così. Se avessimo saputo che studiare certe materie e fare i bravi bambini giudiziosi non ci avrebbe messo al riparo dai pericoli adesso faremmo il lavoro che ci piace. Ma non è tardi!

  8. alegbr ha detto:

    Buondì Stanca, Anch’io sto scrivendo (in privato) di vent’anni di “dura azienda”, mi sto staccando lentamente dal lavoro, tra un paio d’anni dovrei esser pronto a vivere di mio, possibilmente a metà tra l’italia e un bel mare turchese lontano. Sono molti anni che ormai che opero autodownshifting “casareccio” :-). Intanto, coltivo il sogno con la pratica della Pnl e ho appena aperto un blog di narrazioni di viaggio, più che cronache turistiche sono resoconti di uno scrittore a caccia di Altrove. Ti linko da me. Il tuo blog è carino e divertente, brava davvero. Se ti va di fare un viaggetto da me sarai graditissima ospite.

    http://aereoplanini.wordpress.com/

    alex


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...