Cattivi Propositi 2012

Girl with sunglasses and tongue out, Carey Kirkella

Finisco l’anno con una lista e inizio il 2012 con una lista. Ho un’anima tassonomica, lo sapete, per me i bullet sono una religione. Ecco dunque la lista dei cattivi propositi per i prossimi 365 giorni:

  • Compra ciò che vuoi veramente. In culo l’austerity, lo spread, il mutuo sì, il mutuo no: nel 2012 comprati delle belle cose, delle cose eterne, quelle che hai sempre voluto ma a cui hai sempre rinunciato, come le perle, una borsa in vera pelle e un comò antico, magari tutto da un antiquario, che si fottano H&M e l’Ikea
  • Vai dove vuoi andare. Milano deserta durante le vacanze è stupenda, davvero, e taccia chi non l’ha mai vista così, è una meraviglia insperata; ma in questo nuovo anno io voglio andare o in India, o in Messico e negli Stati Uniti, lo dico da anni e ora è giunto il momento
  • Vai dove vuoi bis. Ah, ci sono Praga e Parigi, dove non sono mai stata, e mi piacerebbe un sacco anche visitare l’Islanda
  • Venditi bene, esagera. Qualunque altro lavoro tu stia cercando non farti prendere dalla solita sobrietà mista a insicurezza mista a severità mista a modestia mista ad estrema umiltà: tu ci sai fare e quello che non sai lo puoi imparare… e Cristo, ma pensa alla gente che lavora con te!
  • Non pianificare, vai a caso, sii più fatalista. Questo sarà difficilissimo, io sono un’adepta della pianificazione volta all’ottimizzazione, per non avere sorprese, per prevedere il possibile e prendere prima precauzioni e… sai che mi dico? Datti una rilassata
  • Sfrutta il tuo job title. Dopo l’aumento adesso l’obiettivo è non fare un cazzo, gradualmente
  • Fottiti degli obiettivi, divertiti di più
  • Fai solo ciò che ti piace in ufficio. A prescindere da quanto ci rimarrai ancora, a NoNothing Inc. devi fare e imparare solo ciò che ti interessa, il resto lo… lo… ma chi se ne frega, non lo fai e basta, come tutti gli altri
  • Diventa più bella fuori. E concediti un po’ di sana vanità femminina!
  • Vino e dolci non devono mai mancare nella tua dieta
  • Prima il piacere e poi il dovere. Sennò il piacere non viene mai
  • Va’ a letto più tardi. Se ti pesa uscire, invita più spesso gente a casa
  • Da’ alle regole un senso diverso, infrangile quando vuoi

Auguro a tutti un eccessivo, trabordante e irrazionale 2012.


25 commenti on “Cattivi Propositi 2012”

  1. icittadiniprimaditutto scrive:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. mi piace….🙂 dovrei seguirle anch’io queste indicazioni….

  3. AD Blues scrive:

    Standing ovation !!!!

    —Alex

  4. Manuela scrive:

    Ciao, ho scoperto ieri per caso il tuo blog. Stavo cercando su google informazioni su come diventare una sarta o svolgere qualsiasi altra professione dove si realizza qualcosa di concreto. Più leggo i tuoi post e più penso che potrebbero essere scritti da me. Sul lavoro mi conporto esattamente come te e ho la stessa bassa stima nei confronti dei miei colleghi, mi permetto di dire che io sono anche più scema perché non sono manager e non capisco perché mi ostino a farmi il sangue amaro. Lavoro da 10 anni e da 5 vorrei cambiare tipologia di lavoro (di posti di lavoro ne ho cambiati tanti, ma non ho ancora trovato un ufficio dove si possa lavorare serenamente).Dallo scorso anno mi sono detta ora basta pensare agli altri e alle responsabilità. Sono passata da un tempo indeterminato ad una sostituzione maternità, nonostante il mutuo da pagare, solo perchè il lavoro mi piaceva, infatti ho trascorso dei mesi favolosi. Ora sono tornata a fare il mio lavoro, che detesto, ma senza assumermi alcun tipo di responsabilità per dedicarmi al mio buon proposito per il 2012, ovvero godermi la mia maternità e poi si vedrà. Godiamoci la vita giorno per giorno. In bocca al lupo per il tuo cambiamento

  5. lafiammiferaia scrive:

    Quel “venditi bene, esagera”, mi sa che te lo ruberò (o, almeno, spero di poterlo fare..! ;)): anche perché, come giustamente dici tu, basta guardare cosa c’è in giro…

    Cmq, in generale, hai dei bellissimi (cattivi) propositi che ti auguro di riuscire a mettere in pratica!

    • Silver Silvan scrive:

      Nel dubbio, chiedi a Ruby, è un’esperta. Che delirio. Ma il brutto è che c’è chi le dà credito, a ‘sta sciroccata… Ma andate a farvi la piastra che è meglio, galline!

  6. missfree1981 scrive:

    bellissimi propositi, onesti e veri, sembrano tanto quel messaggio che girava sotto le feste “ti auguro di non fare un cazzo etc etc…” basta con sta serenità. serenità credo sia anche accettare quello che abbiamo e mandare affa tutto se non ci piace e tentare di cambiare, quando si vuole, quando si può, quando ce lo si sente…ti seguo con molto piacere!

  7. pattylafiacca scrive:

    Voglio anche io , uguale uguale! Toh, magari cambio le destinazioni e lo shopping ma per il resto…..bad girls !

  8. Clelia scrive:

    beh purchè il non fare un cazzo non vada a danno di altri che poi dovranno fare anche quello che non farai tu, pur di non lasciare andare a fondo la nave e lasciare tutti (te compresa, con i tuoi propositi di vita e shopping) col culo in terra…
    Sarò una voce fuori dal coro entusiasta ma penso che questo paese sia al tracollo anche per colpa di gente come te che pensa sempre e comunque che ci sia una scorciatoia per metterla nel culo agli altri (siccome ho preso l’aumento adesso mi ci siedo sopra e non faccio un cazzo, tanto sono intoccabile). No, scusa, proprio non mi piace.

    • LaStancaSylvie scrive:

      No, il paese non sta crollando per gente come me… leggi uno o due post a caso e capirai. E comunque adoro i commenti negativi, GRAZIE.
      LaStancaSylvie

      • Silver Silvan scrive:

        E ti credo che i commenti negativi li adori. Probabilmente perché non li capisci e fa figo far finta di capire qualcosa che non si è capito affatto. C’è sempre qualche imbecille che si alza su ansioso di dimostrare a tutti che ha capito quello che non ha capito nessuno. Vedo che a te capita spesso. Non è un caso, tranquilla. Anzi, mi torna perfettamente. Hai capito? Il commento è negativo!

    • Fabio scrive:

      E sti cazzi, ma tu leggi un post e deduci tutto questo? Forse è anche la superficialità che tu mostri che sta conducendo l’Italia nel baratro (non solo economico e già da un bel po’)…

  9. Exodus scrive:

    Sei sicura di esserti riposata durante questo natale?

  10. lalumachina scrive:

    “Tu ci sai fare e quello che non sai lo puoi imparare…”
    Questo è il concetto giusto di una sana autostima!
    Buon 2012!

  11. aritmia scrive:

    a proposito di viaggi, se ti può interessare ti segnalo un blog…
    reporterpercaso.com

    stay tuned😉
    aritmia

  12. lauraboh scrive:

    Sylvie, a me i tuoi consigli sono piaciuti perché parlano molto di te, e mi ci sono riconosciuta perché sospetto che abbiamo un carattere parecchio simile: parlano di una persona modesta, ponderata, con la testa sulle spalle, che tira fuori il carattere ed è stufa di sentirsi dire quello che deve fare e pensare, anche solo dalla vocina della sua coscienza. Non sai quante volte mi vesto sempre uguale e non esagero perché non voglio farmi notare, vedo in vetrina qualcosa di eccentrico e lascio perdere per lo stesso motivo. E lo stesso proposito di sbattersene sul lavoro viene da anni di rospi mandati giù… non credo proprio che se l’Italia è al collasso sia colpa di gente come te. O come me. Un abbraccio!

  13. widepeak scrive:

    fantastica, come sempre, te ne ruberò qualcuno😉

  14. Ar-Pia scrive:

    Anima tassonomica? A me sembra più tassidermica, ma vabbè…
    Se hai bisogno di una compagna di viaggio per l’Islanda (e solo per l’Islanda) mi candido io;
    CONTRO: con la pancia vuota mi pianto dove sono finchè non metto sotto i denti qualcosa.
    PRO: ho capacità organizzative sovrumane, sono cinica e non sento la necessità di parlare a vanvera. Ah, e i miei cattivi propositi per il 2012 sono:
    – svegliarsi prima la mattina
    – mettere ogni sera l’anticellulite
    – don’t fucking work for free (http://www.goodfuckingdesignadvice.com)

  15. Ramingo scrive:

    Bellissimi propositi, e stupendo l’augurio!!
    Ciao!!…ed un Bellissimo e Irrazionale 2012 anche a te🙂

  16. Fabio scrive:

    Comunque ottimi propositi, li condivido sostanzialmente tutti, ma al maschile ovviamente!

  17. E’ curioso osservare come alcune persone ( Clelia? ) che ti leggono, non colgano nel tuo sarcasmo o nella tua ironia, una sostanza che va ben al di là delle parole…le definizioni populiste sono l’arma di chi forse nel suo mondo non fa nulla per migliorare il “mondo che crolla”, se non lamentarsi come pentola a pressione da troppo tempo sul fuoco.
    Personalmente trovo la tua to do list del 2012 estremamente interessante e anche se posso non condividere alcuni punti ( semplicemente perché siamo diverse e non perché siano giusti o sbagliati ), ciò che si evince, secondo me, è che hai raggiunto una maggiore consapevolezza di quel mondo che fino ad oggi hai cercato di gestire in modo “gentile” e che hai capito che merita ben altro che la gentilezza e la comprensione.
    Conoscere le regole del gioco e saperle usare non significa essere brutti e cattivi!
    Come essere ricchi ( ad oggi sarebbe meglio dire senza problemi economici ) non è una colpa!
    Hai imparato le regole e ad usarle. Sono fiera di te.
    Qualcuno un tempo mi ripeteva spesso: “Il mondo è popolato di ghiande…alcune produrranno querce meravigliose, altre finiranno in pasto ai maiali o più semplicemente marciranno…la vita è anche questo.”
    E chi può essere quercia….semplicemente lo sia! un abbraccio. A.

  18. extramamma scrive:

    Spero che tu abbia già cominciato ad attuarne qualcuno di propositi…alla faccia di Clelia!

  19. […] già elencati non bastano. Ne ho dimenticato uno, importantissimo. La lingua in questo caso rifugge il dente che […]

  20. […] UnaCaraAmica: Anche io, ricordi? (da qui, tutto d’un fiato) Prendi-le-ferie-avrai-di-sicuro-un-sacco-di-giorni-in -arretrato-non-rompere-i-coglioni-con-le-solite-storie-che-stavolta-c’è-di-mezzo-la-mia-unica-occasione-di-riposarmi-senza-nessuno-in-giro-oh-Cristo-Sylvie-avevo-preso-la-baby-sitter-per-la-piccola-si-occuperà-anche-della-grande-e-ho-chiamato-anche-mia-madre-il-tuo-biglietto-potrà-essere-pronto-in-un-battibaleno-a-che-servono-le-amiche-proprietarie-di-agenzie-di-viaggi-il-soggiorno-è-già-pagato-dai-dimmi-di-sì-inventati-una-balla-e-chiudila-così-con-quei-fottuti-stronzi-di-cui-ti-lamenti-sempre-e-disobbedisci-una-volta-tanto-cazzo-Sylvie!!!!!!! […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...