Se telefonando… anzi navigando

Se Telefonando..., Trovato in rete

Come già avevo avuto modo d’informarvi, qui a NoNothing Inc., reparto tecnologicamente evoluto e d’avanguardia, dove si generano continuamente e indefessamente prodotti nuovi per il web e le OTTV (ma come, non sapete cosa siano?) quasi tutti hanno un iPad. Oltre che come eleganti fermacarte sui desk, vengono utilizzati spesso dai venditori come portafortuna durante i lunghi viaggi in macchina verso gli ostici clienti. Una sfregatina sul dorso liscio dell’oggetto più desiderato dai manager (DOPO il BlackBerry) ogni 60 km, e l’accordo verrà chiuso di sicuro. I top manager più anziani riescono addirittura ad usarlo come fermacravatta, utilizzandolo in combo con la skin magnetica.

Orbene. Anche LaStancaSylvie è stata dotata di un iPad, che si porta dietro su tutti i set, per poter lavorare con la webmail aziendale, dai futuri clienti per mostrare reel e prodotti video online, ai meeting con le altre BU interne per dibattere dei nuovi siti sviluppati etc…. Tutto nella norma, no?

NO.

Ufficio de LaStancaSylvie, 28 settembre, h. 10,30

AddettaAlleFacilities: Driiiiiiiin!!!! Driiiiiiiiiiiin!!!

LaStancaSylvie: Pronto?

AddettaAlleFacilities: Salve Sig. LaStancaSylvie, sono AddettaAlleFacilities e la chiamo per un problema sulla bolletta quadrimestrale della sua Micro SIM che utilizza sul Device Mobile H65K322YCV-T78kl0/8.

LaStancaSylvie: Mmmmm. Intende l’iPad?

AddettaAlleFacilities: Certo.

LaStancaSylvie: Certo (entrambi gli occhi mi si ribaltano all’indietro stile sincope; preferirei parlare con il call center della Tre, e non so se capite cosa io stia asserendo).

AddettaAlleFacilities: Nel primo quadrimestre ha speso 8.000 euro di traffico internet.

A questo punto LaStancaSylvie sviene, cade dalla sedia, viene rianimata da grafici e redattori (i videomaker non erano in ufficio, peccato, sono quelli più pronti a tutte le evenienze), le viene portato un té e riprende la conversazione.

LaStancaSylvie: Cooooooooooooooooooooooooooooooooosa?????????????? Ma come è possibile?????????????

AddettaAlleFacilities: Lei risulta essere perennemente connessa.

LaStancaSylvie: Purtroppo sono l’ Editorial Coordinator di un dipartimento che si chiama Online Content. E comunque anche con il mio iPad personale sono sempre connessa, ma spendo 5 euro al mese (ehm… sì, con la Tre)!

AddettaAlleFacilities: Ma le tariffe business sono diverse dalle tariffe consumer.

LaStancaSylvie: Immagino, e visto la mole di lavoro che diamo come gruppo agli operatori telefonici, i piani tariffari dovrebbero essere anche più vantaggiosi … discute lei i contratti?

AddettaAlleFacilities: No, io sono AddettaAlleFacilities, non AdettaAiContrattiInternetMobileFacilities.

LaStancaSylvie: Certo (ed ecco che gli occhi si ribaltano all’indietro stile Riposseduta). Ma… che tariffa ho? Posso avere una copia del contratto? Posso consultare il traffico online man mano che uso il device? Perché non avete messo un blocco, un tetto massimo di traffico utilizzabile?

AddettaAlleFacilities: Non lo so; no, non ce l’ho io deve richiederlo a AdettaAiContrattiInternetMobileFacilities; no, possiamo solo leggere le bollette che arrivano quadrimestralmente; non è una policy adottata dalla nostra azienda quella di porre dei blocchi al traffico.

LaStancaSylvie: Mmmmm… quindi lei è AddettaAlleFacilities e mi chiama per capire come mai io abbia speso 8.000 euro di traffico internet, ma non sa che tariffa io abbia, non ha richiesto il contratto e mi sta dicendo che l’azienda non ha visibilità, se non ogni quattro mesi, sulle spese di traffico e, oltre tutto, sta affermando che la policy aziendale non prevede tetti massimi di spesa sul traffico?

AddettaAlleFacilities: Esatto.

LaStancaSylvie: E allora siete dei pirla. La saluto. Click.


13 commenti on “Se telefonando… anzi navigando”

  1. ToNoir scrive:

    geniali…..

  2. Exodus scrive:

    Un vero incubo Kafkiano.

    Soprattutto perchè brancolo nel buio, cos’è un OTTV? E un blackberry? (Sarà una specie di agenda elettronica ma tiro ad indovinare). L’IPAD l’ho visto da un amico. Il device mobile H&%… sarà una scheda telefonica….

    certo che se uno spende 8.000 € al telefono fare downshifting può essere difficoltoso🙂

    Io, non è uno scherzo, essendo di orgini siciliana, scrivo tutto su pizzini, fogli A4 piegati in tasca. Poi la mattina trascrivo le cose che mi restano da fare e butto il pizzino del giorno prima. In un foglio piegato stanno una miriade di info. E non mi stanco gli occhi col video, nè ad aspettare la clessidra che gira.

    Ciao!

  3. sesto rasi scrive:

    applausi a scena aperta per il pezzo (avrebbero potuto scriverlo a quattro mani bulgakov e gogol) ciao (grande!)

  4. chemicalmarty scrive:

    aiuto io avrei avuto paura. 8000 euro sono il mio preventivo dal dentista. STICAZZI!

  5. M di MS scrive:

    Te li tratterranno dallo stipendio.
    Scherzoooooo!

  6. Sfabix scrive:

    mi associo al commento di sesto che cita bulgakov e gogol (che adoro!!!) qui siamo all’assurdità pura. che dolce candore quando sottolinea la differenza tra tariffe business e consumer (?!)

    ps: ri-ciao Sylvie! non so se ti ricordi di me, è da un bel po’ che non bazzico on line, e sul tuo blog… nel frattempo ho fatto in tempo a cambiare lavoro, dal gogoliano ente pubblico sono passata alla multinazionale con tanto di capa work-aholic e somatizzante… poi, per fortuna, mi hanno lasciato a casa (adesso ho trovato, e pure di meglio)

  7. AD Blues scrive:

    Ma alla NoNothing Inc. hanno pure un ragioniere che di cognome fa Fantozzi?
    Sembra la descrizione della sua Megaditta!!! (che credevo estinte negli anni ’80).

    Comunque resti un genio della narrativa!

    —Alex

  8. AD Blues scrive:

    Ma alla NoNothing Inc. hanno pure un ragioniere che di cognome fa Fantozzi?
    Sembra la descrizione della sua Megaditta!!! (che credevo estinte negli anni ’80).

    Comunque resti un genio della narrativa!

    —Alex

  9. Sfolli scrive:

    hehehe oddio qui ci vuole un esorcista! Vengo da Pentapata – sei troppo simpatica🙂

  10. Sherpa01 scrive:

    Ecco, questa è la desrizione perfetta di come funziona un’azienda.

  11. ondalunga scrive:

    poi uno si chiede perchè il PIL italiano è a livello fossa delle marianne

  12. extramamma scrive:

    anch’io ho lo stesso abbonamento🙂 e spero vivamente che

    l’addetta mono-neuronica spero non ti rompa più i maroni

    P.S. ma non avevi cambiato layout? l’ho sognato?

  13. AkaiSuisei scrive:

    Ho le lacrime, hai fatto solo bene!….ma in fondo continuo a chiedermi come possano sopravvivere queste aziende….😦


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...