Precisazione ad AmoreIncondizionato

Girl kissing mother on cheek, George Marks

Dopo aver letto alcuni commenti ho capito che NON mi sono fatta capire dalla maggioranza di voi, amici blogger.

Ritengo dunque doverosa una precisazione. Anche perché questo punto per il downshifting è importante, chi ha tempo di pensare ai sentimenti quando hai un ufficio da mandare avanti? Il post precedente nasce da una riflessione intorno a quanto si debbano sopportare  i difetti “storici” delle persone a cui teniamo. Quei difetti, anche gravi, su cui avremo litigato decine di volte.

Non parla di maltrattamenti violenti, non parla di percosse fisiche, non parla per forza di corna, anche se di tradimento sì, eccome. La persona che ha fatto nascere il post non è il mio fidanzato che mi ha tradito o picchiato. Non è qualcuno che mi ha usato violenza. È, fortunatamente, qualcosa di molto meno estremo, è qualcosa di… diciamo quaotidiano, di routinario. Sapete, quelle cose che si accumulano negli anni e che sì, ti possono distruggere, ma per altri moltivi, diversi dalla violenza pura e dura.

Io volevo parlare d’amore, che con la violenza e la malattia mentale non c’entra niente (nel mio discorso, almeno).

Io non volevo dire che amo chi mi violenta, nella mente o nel corpo. Quello non è amore, è dipendenza, morbo.

Io parlo di adulti.

E volevo dire che se ami, nonostante tutti i problemi e i difetti che i tuoi cari possano avere, nonostante quanto ti possano complicare la vita, ami e basta, e se è amore, non può cambiare.

Io volevo parlare d’amore vero, non di tutto il resto con cui viene puntualmente confuso.

Annunci

6 commenti on “Precisazione ad AmoreIncondizionato”

  1. MrsCraddock ha detto:

    … e io, carissima Sylvie, sono d’accordo con te. L’amore è amore e, come tale, è incondizionato.
    Almeno per le emule di Anna Karenina come me.
    Un bacione :*

  2. elisinob ha detto:

    È vero, chi ha da mandare avanti un ufficio di solito non ha il tempo per soffermarsi a pensare ai sentimenti e se tu riesci a trovarlo è già un ottimo passo avanti verso il downshifting.

    Il post precedente in effetti ci ha portato, non tutti per fortuna, su una strada tortuosa di fraintendimenti. Ma il concetto di amore è talmente ampio, che ognuno poi interpreta certe espressioni in base alle proprie esperienze e letture.
    Eppure, e qui parlo per me, l’amore cambia se i difetti non si smussano. Le litigate diventano nocive e sgretolano piano piano le fondamenta di quello che si credeva un amore-nonostante-tutto. Se le persone non cambiano, possono essere i rapporti stessi alla fine a cambiare… ma questo è il mio modestissimo parere 🙂

  3. AzzurraPensiero ha detto:

    si in effetti il primo post lasciava spazio a interpretazioni erronee…
    con il secondo si capisce meglio…
    Io ti capisco benissimo e se non amassi alla follia alcuni miei familiari probabilmente sarei un emula di Pietro Maso e non per i soldi ma per lo sfrangiamento di maroni!
    Kisses
    Azzurra

  4. sherpa01 ha detto:

    Se amate quelli che vi amano, che merito ne avete ? […] Se fate del bene a coloro che vi fanno del bene, che merito ne avete ? […] Se prestate a coloro da cui sperate di ricevere, che merito ne avete […] (Luca 6, 32, 35)

    Insomma la logica del do ut des nell’Amore non c’entra niente.

  5. dubbasonic ha detto:

    l’amore cambia…… non è un sentimento cosi “povero di contenuti” che basta che uno sia legato da parentele che tutto è implicito..quella è abitudine allo stare assieme….

  6. Clarita75 ha detto:

    “Amore vero, non tutto il resto con cui viene puntualmente confuso”. Sottoscrivo, apprezzo, condivido. C’è l’amore, poi c’è quello che si chiama amore. Ma è altro! Brava Sylvie!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...