La vendetta di SegretariaSS

Telephonist wearing plastic pig mask painting fingernails at desk

Sapevo che la mia osservazione di dissenso avrebbe avuto delle ripercussioni negative. E dire che se potessi veramente esprimermi liberamente le avrei detto Brutta puttana leccaculo a chi cazzo la dai per essere qui a fare malignità gratuite, crepa!! E forse questo è solo l’inizio. Se non la faccio fuori prima, con le mie mani nude. Lunedì c’è una riunione IMPORTANTISSIMA, cioè, di quelle finto-importantissime, con i direttori generali di varie business unit del gruppo, nelle quali ognuno deve dire quanto è fico, quanti soldi di sono fatti, quali progetti si stanno sviluppando etc… Ovviamente tutti mentono, gonfiano dati e previsioni di ricavo, insomma, la fiera delle puttanate. Ma è davvero un big event con mostra di presentazioni animate funamboliche, video emotional, rassegne stampe in bella mostra. L’anno scorso ho preparato io i video e i documenti che servivano per la nostra business unit, mi ci sono voluti 3 giorni per il montaggio e due per le slide e per le rassegne.

Bene. Oggi mi chiama GranCamiciaCifrata e mi chiede come mai non ha ancora ricevuto in visionamento i materiali per l’ update meeting del 17. Io casco dal pero, gli dico che non ne so nulla, che non ho ricevuto la comunicazione. Si infuria, urla, mi dice che devo trovare una soluzione e che da me non se lo aspettava, qualunque sia il motivo. Non ci potevo credere, mi girava la testa.

Chiamo PollyCanna. Mi dice che SegretariaSS come al solito ha convocato il meeting con una mail contenente tutte le specifiche per l’elaborazione dei documenti di lavoro necessari. Documenti che dovevano essere depositati oggi sulla working station condivisa fra tutte le business unit. Io non rovisto nemmeno col mouse nella posta, sono certa di non averla ricevuta. Salgo come un fulmine al secondo piano, incazzata come una furia, spalanco la porta di vetro, la vedo là, sorridente, al telefono, col suo tacco 12 scintillante e il suo vestito attillato. Davvero un pietoso cliché. Appoggio le mani sulla scrivania e le dico, senza badare al fatto che sta già parlando:

LaStancaSylvie: Non sono in copia nella mail dell’update meeting, perché?

SegretariaSS: Scusami, sto parlando al telefono, non lo vedi? – E mi guarda arrabbiata con quella sua faccia di cazzo.

LaStancaSylvie: Non sono in copia nella mail dell’update meeting, perché?

SegretariaSS appoggia una mano (french manicure nera e rossa, o mio Dio!) sulla cornetta e la allontana dalla bocca:

SegretariaSS: Cara, devo essermelo dimenticato – E mi guarda con l’espressione di chi ha vinto, riavvicinando la cornetta all’orecchio e scusandosi con l’interlocutore.

Esco, mi viene da piangere. No, io il fine settimana stavolta non lavoro. Grandissima stronza.

Annunci

20 commenti on “La vendetta di SegretariaSS”

  1. clandestinamentemente ha detto:

    veramente una grandissima puttana…scusa il francese!

  2. clandestinamentemente ha detto:

    e cmq la foto è fichissima! 😀

  3. goldie ha detto:

    che infame! la ucciderei con le mie stesse mani!

  4. Eristelle ha detto:

    Ma che puttana! Ma darle due calci in culo…no?? Io le avrei messo le mani al collo…

  5. mantiduzza ha detto:

    Ehnnò!
    niente lacrime!
    e niente lavoro nel we!

    Niente incazzature con SS, cazzotene?

    Filosofia downshift: fai il possibile, e non l’impossibile. Quando si incazzeranno (perchè si incazzeranno, son già incazzati), dirai, con un sorriso che perdona la negligenza di SS, che la segretaria (“la segretaria”!) si è dimenticata di inserirti tra i destinatari dell’email, ti dispiace, se l’avessi saputo avresti terminato il lavoro, ma così, ahimè, quello è tutto quello che sei riuscita a fare.

    PRIMARIO: non incazzarsi.

  6. AkaiSuisei ha detto:

    eh…non ce n’è….ho capito perchè non ho mai fatto carriera…
    Ma è impossibile non incazzarsi cara…Incazzati mediamente. Tanto è dimostrabile che l’omissione è sua. La Stronza…. by definition.
    e non lavorare nel we se non per i cocci tuoi… coraggio! Akai

  7. Laura ha detto:

    Che grande stronza.
    Fagliela pagare cara!

  8. wp ha detto:

    maledetta!!! fai come dice ementiduzza…anche se lo so che poi la colpa non è mai di chi doveva informarti, ma tua perché stava a te preoccuparti. giusto per prenderla sempre dove meglio…vabbè
    in bocca al lupo

  9. Clara ha detto:

    Ti avevo detto di stare attenta alle segretarie stronze, sanno sempre tutto prima degli altri e hanno più potere loro dei capi. Ormai vi siete dichiarate guerra a vicenda, l’unica cosa che puoi fare è guardarti le spalle mooooolto attentamente. In bocca al lupo.
    Clara
    P.S. Fine la french rossa e nera… bleahhh 😉

  10. AzzurraPensiero ha detto:

    IO se fossi in te mi metterei a studiare seriamente il voodoo…
    Tanto sarai già piena di spilli per il corso di cucito, crea il feticcio della segretaria SS e trafiggila senza pietà!
    kisses
    Azzurra

  11. M di MS ha detto:

    In un ambiente di lavoro normale (esiste?) la french manicure rossa e nera la farebbe licenziare, ma siccome sei in un posto di supposti creativi la cosa anzi gioca suo favore.
    Ha ragione mantiduzza, ma purtroppo la vendetta va meditata a lungo. Non farti vedere più incazzata ma melliflua e fintamente ingenua. RIleggo un tuo vecchio post e vedo che chiamrla segretaria la fa arrabbiare. Bene, ricomincia a farlo sistematicamente di fronte ai clienti e fornitori. Oppure chiamala “signora” come dire “vecchia”. Le darà fastidio.

  12. svivi ha detto:

    Sono pronta con bambolina di cera e spilloni… mandami una foto dell’infame e ci penso io…

  13. […] la carognata da stronza incredibile che mi ha combinato SegretariaSS pensavo di dover lavorare tutto il fine settimana. Senza sosta, senza dormire, senza mangiare. Io e […]

  14. orticellobello ha detto:

    ma che grandissima zoccola!
    questa cosa di dare grande importanza a riunioni del genere, è tutto un gioco, è una finta. Ognuno ci va solo per mettersi in mostra meglio degli altri, ma alla fine tutti sanno che sono tutte puttanate.
    (Sono contenta che non hai lavorato, poi, il fine settimana)

  15. […] Beccatevi intanto il mio budget domestico… poi vi racconterò com’è andata la presentazione della discordia… […]

  16. […] è sparita a metà settimana, nessuno sa dirmi esattamente dov’è, SegretariaSS si è lasciata sfuggire che sono questioni riservate e private, non lavorative, ma chi si […]

  17. […] di non vedere più la sua faccia che mi fissa da dietro la porta di vetro dell’ufficio di SegretariaSS. A fine mese, quando farà gli scatoloni, gli unici a non avere appetito saranno IlCavaliereMuto e […]

  18. […] seconda era di SegretariaSS che ci invitava a dare un contributo volontario per un regalo da fare a LaDonnaCheZompa, che […]

  19. […] la sessione di licenziamenti dei miei collaboratori succede una cosa che mi lascia di stucco. SegretariaSS va in prepensionamento. Non che non sia felice che lei si tolga di mezzo, anzi. Però non vorrei […]

  20. […] Nothing Inc. è passata dall’avere una segretaria capace delle peggiori nefandezze, ma efficientissima, ad avere una zombie con un sorriso idiota permanente che non legge le mail e […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...