A lezione di cucito e di vita

Clothing pattern, CSA Images

Come già vi raccontavo, ho dovuto fare delle modifiche alla mia prima gonna: nessun capo viene perfetto al primo colpo, va sempre adattato al corpo che lo ho indosserà. E, grazie a Dio o chi per lui, ogni corpo è diverso. Al corso di cucito mi accingo dunque a fare la seconda prova della mia creazione.

LaStancaSylvie: LaSaggiaMaestra, mi sembra che adesso vada bene!

LaSaggiaMaestra: Non mi pare proprio: guarda, è larga in vita e anche leggermente sui fianchi, dietro alla cerneria fa ancora un difettino …

LaStancaSylvie: Wow, che pignola! sai che non lo avrei mai detto… ma ora che me lo fai notare, se stringo vita e fianchi di un paio di cm, la gonna mi calzerebbe a pennello …

LaSaggiaMaestra: Ah, ah, cara, non è che sono pignola, è che siete talmente abituati a comprare cose che il mercato vi spaccia per perfette che ormai non ne vedete più i difetti.

Se avevo bisogno di un altro esempio di quanto tutto il meccanismo in cui sono immersa mi rende cieca, beh, LaSaggiaMaestra me l’ha cucito addosso

Annunci

5 commenti on “A lezione di cucito e di vita”

  1. […] settimana è stata, come dicevo, mooooolto downshifting. Giovedì al corso di cucito, dove ho quasi finito la mia prima gonna, ieri sera sono andata a Pilates e poi sono fuggita via da […]

  2. […] corso di cucito lo inserisco invece sotto la voce Scuola e formazione, al cost di € 25 a settimana (purtroppo sta […]

  3. […] va detto, ho di nuovo lavorato troppo e adesso sono ancora in ufficio. Purtroppo ho saltato il corso di cucito e anche il Pilates. Per il corso di cucito mi è dispiaciuto da morire, anche perché era la […]

  4. […] Ho già tagliato un’altra gonna ma, soprattutto, ho rifinito la prima, quella che non scorderò mai: ho fatto l’asola a macchina al cinturino, l’ho tagliata con questo attrezzo buffissimo, che si chiama, appunto, taglia asole, ho scoperto che esiste un punto che si chiama punto biscia, che ho usato per rifinre l’orlo dello spacco e… zac, me la sono infiata per l’ultima analisi de LaSaggiaMaestra. […]

  5. […] e basta, una che va in manifestazione e basta, una sognatrice e basta, una pragmatica e basta, una sarta e basta, una che fa Pilates e basta, quindi lettori virtuali, non aspettatevi esiti univoci da […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...