La strana fine de IlCavaliereMuto

Medusa, Ferruccio Mengaroni

Un mese e mezzo fa, ufficio de IlCavaliereMuto, tardo pomeriggio…

IlCavaliereMuto: Mi rifiuto!

LaStancaSylvie: E sia. Ma sappi, questa è l’ultima volta. Mò, sono cazzi tuoi.

Tre giorni fa, ufficio di LaStancaSylvie, h. 12.45…

Driiin, Driiin! Driiiin!

LaStancaSylvie legge sul display del telefono fisso il numero dell’interno de IlCavaliereMuto. Risponde.

LaStancaSylvie: Se tu mi avessi chiamato un altro giorno sarei rimasta molto sorpresa.

IlCavaliereMuto: Emmmm … Emmmm… Puoi salire?

LaStancaSylvie: Certo, anzi, voglio salire.

LaStancaSylvie sale le scale lentamente, pregustando il risultato del lavoro di settimane. Non è stata proprio una passeggiata di salute… però se l’è gestita bene. Quello stronzo inutile se lo merita, prende un sacco di soldi senza fare un cazzo, anzi, mettendola in difficoltà non appena può. Si rifiuta sempre di fare qualsiasi cosa. Mi rifiuto è l’unica cosa che abbia mai detto.

LaStancaSylvie: Eccomi, hai ricevuto casualmente qualcosa che non … che non ti è piaciuto?

IlCavaliereMuto: Non capisco, cos’è?

LaStancaSylvie: Beh, è una presentazione in ppt, la TUA presentazione.

IlCavaliereMuto: Ma … ma … non capisco.

LaStancaSylvie: Ahhhhhh, non parli mai e quando parli dici Mi rifiuto oppure Non capisco?!

IlCavaliereMuto: Stronza puttana.

LaStancaSylvie: Ecco, va meglio.

Dunque, era successo che LaStancaSylvie aveva appena mandato un ppt di 3 pagine a IlCavaliereMuto. Più la copertina. Esploriamo, allora, il documento che il nostro eroe aveva testé ricevuto e… visionato.

La prima pagina, titolo, Il mezzo, la metodologia

Ci sono due foto: in una si vede IlCavaliereMuto che esce da casa sua insieme ad un pezzo grosso, il braccio destro di uno dei soci, nell’altra i due si baciano davanti alla macchina di PezzoGrosso. È buio ma è tutto molto chiaro comunque.

La seconda pagina, titolo: La presenza sul territorio

Sono i dati del suo badge, dimostrano il suo assenteismo pervicace e persistente.

La terza pagina, titolo, Fonti, ispirazioni

Sono i siti che visita al giorno: solo robe porno, hot chat, blog, portali video, web tv, forum …, il tutto corredato dai dati di permanenza. Praticamente non è mai in ufficio, e quando c’è si occupa di pornografia.

La copertina, titolo: Relazione su un RIFIUTO, chi è veramente IlCavaliereMuto

Beh, una bella botta, così, appena arrivato in ufficio.

IlCavaliereMuto rimane immobile, si gira verso il suo monitor e, se possibile, sembra ancora più fermo di prima. Cristallizzato.

LaStancaSylvie: È stato facile beccarti, è bastata mezza giornata di un mio collaboratore, sai quello a cui una volta hai detto che il suo lavoro è un insulto allo storico nome dell’Editore?

IlCavaliereMuto s’immobilizza sempre di più. Inizia a cambiare colore, anche le sue dita, bloccate all’atto di digitare sulla tastiera, cominciano ad ingrigirsi, ad indurirsi … a diventare di pietra.

LaStancaSylvie: Ho mandato le stesse foto a PezzoGrosso, che mi ha dovuto fornire tutti i dati che  mi servivano. SEI MIO. Ma non ti voglio sfruttare, mi basta che rifai i miei siti come dico io.

IlCavaliereMuto si sta completamente pietrificando, emette sibili e secerne gas, la superficie grigia del suo corpo è circondata da un vapore che puzza di zolfo.

LaStancaSylvie: Ah, e ti chiedo solo un’altra piccola cortesia: nel restyling dei miei siti tu dovresti cortesemente lavorare in team.

Alla ormai statua di roccia de IlCavaliereMuto cadono gli occhiali. Emette un suono che sembra una scoreggia. La puzza di zolfo si fa insopportabile, si fa fatica a respirare.

LaStancaSylvie: Dovrai interagire, parlare, condividere i codici, creare dei moke-up, fare delle simulazioni, fare delle presentazioni pubbliche degli stati di avanzamento e … devi farlo in due mesi, dopodiché ti devi licenziare.

IlCavaliereMuto si sta sgretolando, la roccia si sbriciola in grossi pezzi di materia, fumanti, densi. Nell’ufficio c’è una nebbia spessa carica di zolfo, LaStancaSylvie non respira più. Si copre la bocca e dice a fatica, afferrando già la maniglia della porta:

LaStancaSylvie: Se non farai tutto ciò che voglio invierò questa presentazione a tutta l’azienda, soci, fondi e banche comprese, clienti e fornitori. La manderò a tutte le agenzie interinali, la spammerò ovunque. Da un account anonimo e irrintracciabile, ovviamente. Giusto, stavo per dimenticare: la mail che ti ho mandato sarà cancellata, come ogni segno del ppt sul tuo pc. Probabilmente è già successo. Ti metterò un deserto intorno.

LaStancaSylvie esce di corsa tossendo, fugge via lungo il corridoio di servizio, lasciandosi alle spalle un mucchio di polvere di roccia, nera, caldissima e puzzolente. Un enorme, grosso stronzo, praticamente.

Annunci

17 commenti on “La strana fine de IlCavaliereMuto”

  1. BabEle ha detto:

    Poverino! Fantasia o realtà? XD

  2. Riccio84 ha detto:

    E’ terribilmente inquietante come sia la descrizione di questo tizio sia l’opera di Mengaroni assomiglino al nostro caro presidente operaio….siamo circondati!!!

  3. Clara ha detto:

    PAURA!!!! Dì la verità: quanto ti piacerebbe levartelo dalle palle? 😉
    Clara

  4. ElisinoB ha detto:

    L’idea della puzza di zolfo mi è piaciuta tantissimo. Sylvie, la tua fantasia è irrefrenabile! Ma almeno quella, che possa rimanere libera da briglie.
    Non invidio affatto il tuo lavoro, povera… 😉

  5. AkaiSuisei ha detto:

    Dai Silv, raccogli il tutto per uno splendido libro!!!! Fantastica caratterizzazione, ha!ha!ha!…. lo stronzo sulfureo!!!!! ^__^

  6. Azzurrapensiero ha detto:

    Dovresti scrivere un libro sulle roccambolesce avventure da ufficio…
    magari divente un bestseller!
    kisses
    Azzurra

  7. […] i Tokyo Hotel, peccato che abbia 38 anni, è quella che struscia le sue tettone sulla schiena di un gay immobile, è quella che dice di sentire le disgrazie che accadono nel mondo, per Dio, ma come si […]

  8. Enrico ha detto:

    Lo sai avevo pensato che fosse vero??
    Eh si, sono un credulone…

  9. […] di Nutella sotto la scrivania come attività principale, essendo stata promossa or ora, mentre IlCavaliereMuto sibilava Mi rifiuto! ad una mia richiesta lecitissima, mentre rispondevo alle domande, ai quesiti, […]

  10. […] un’amica, ascoltare il fidanzato, prenotare il prossimo volo per il Costa Rica, scrivere qui storielle inventate e cose vere che mi succedono ogni giorno, tentare un concorso di […]

  11. […] di SegretariaSS. A fine mese, quando farà gli scatoloni, gli unici a non avere appetito saranno IlCavaliereMuto e proprio lei, la terribile segretaria che tutto sa e che questa volta non ha evidentemente potuto […]

  12. […] sta cercando, invano, di negoziare, dalla stampante che non funziona all’indolenza de IlCavaliereMuto, dalle ingiustificatamente numerosissime mail, inutili, che arrivano e rivendicano la lettura […]

  13. […] venerdì c’erano problemi col server, i clienti mi torturavano al telefono, erano le 12.00 e IlCavaliereMuto non era ancora arrivato. Vado da […]

  14. lorenzo ha detto:

    ti prego, fallo davvero.

  15. […] quindi c’era bisogno di qualcuno che svolgesse le sue mansioni per dargli la possibilità di rifiutarsi di lavorare. Basterebbero 3 lettere di richiamo ufficiale, ma nessuno le […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...