Stanno silurando PollyCanna

Diamonds & Vaseline

Attenzione, attenzione, notizia straordinaria! PollyCanna sta per essere silurata da GranCamiciaCifrata!

Ebbene sì. L’ho scoperto per caso, imbattendomi in una conversazione privata fra GranCamiciaCifrata e NonSoChi al cellulare. Io ero … beh, nel bagno della saletta relax. Sì, esiste una saletta al terzo piano che porta questo nome … in realtà è un luogo di tortura per stagisti, alcova privata per gli adescamenti de IlPorcoPusillanime, anticamera del licenziamento per coloro che proprio là vengono invitati “per una chiacchierata informale”, cuore pulsante di tutti i discorsi che vanno rigorosamente nascosti.

Il Venerdì Santo, intorno all’ora di pranzo, stavo festeggiando nel bagnetto della sala relax, il più lontano dalla casba degli uffici, una rarissima liberazione delle viscere in orario lavorativo. Con due soggetti da leggere sulle ginocchia, mi godevo il meritato momento, quando sento la voce del gran capo. Ho bisogno di un paio di minuti per realizzare che sta parlando al cellulare, di un quarto d’ora per capire che sta parlando di PollyCanna, di mezzo secondo per avere la certezza che lui, fra gli altri, trama qualcosa per farla fuori.

Le mezze frasi che ho sentito (GranCamiciaCifrata cammina in cerchio quando parla al cellulare e fa un gran casino con le scarpe, quindi non coglievo proprio tutto):

… non è ipotizzabile andare avanti così, è una scema, guarda non sai cosa mi combina …

Ah, ah, all’ultimo revised budget ha detto più cazzate di un comico da cabaret, che può essere divertente ma a volte ti mette male … Sì, X è diventato pallido … ah ah ah …

… sì ho già parlato con le RU, bisogna stare attenti, sennò questa si porta a casa una barca di soldi, ma sai come sono loro, si cagano sotto per tutto e che cazzo …

Beh, io ho due vertenze … ma è il male minore, credimi, questa mi mette nella merda ogni giorno di più …

… sì, è vero, ah ah, c’ha un bel culo cazzo, ma non la molla mica sai … sì sì … è proprio bona …

Ma sai quanti soldi c’ha?? Il padre è un notaio di Brescia, un trafficone, c’ha le mani in mezzo a mille cose …

Mah, guarda io pensavo per adesso di andare avanti così e vediamo che succede … Magari siamo fortunati e in un paio di mesi si risolve tutto …

No, no, ancora non c’ho pensato … beh, vorrei già  avere il problema di dover trovare un rimpiazzo, tanto peggio non si può …

… eh, sì, c’ha due gran tette, ma che vuol dire, tanto non la dà …

E così ho iniziato a mettere insieme piccoli pezzi: l’arrivo di un consulente che fa più o meno le stesse cose di PollyCanna (meglio: che dovrebbe fare …), la sua esclusione da certe riunioni, il suo non essere in copia in certe mail, discorsi e sghignazzi della segretaria più feroce del mondo (le ho appena trovato un nome: SegretariaSS … ) al suo passaggio …

Ma a uno non si può semplicemente dire che non sta facendo bene il suo lavoro? È paradossale, ma quasi quasi mi dispiace – Penso, mentre tiro lo sciacquone, esco con i fogli in mano e sgattaiolo via, di corsa giù per le scale di servizio.

Annunci

15 commenti on “Stanno silurando PollyCanna”

  1. Azzurrapensiero ha detto:

    Però…
    Da come la descrivi tu probabilmente era anche ora!
    Kisses
    Azzurra

  2. svivi ha detto:

    Quasi quasi dispiace anche a me… Buona Pasqua in ritardo!
    Svivi

  3. mrsimpleliving ha detto:

    Sono d’accordo, basterebbe parlarne a volte. Evidentemente certi personaggi al potere sanno lavorare solo alle spalle. Dove lavoro io è così tutti i giorni, si lavora solo alle spalle. Il bello è che poi vieni a saperlo e non è piacevole…mai!

    Ciao Sylvie 😉

  4. Clara ha detto:

    Una simile situazione è già successa da me ed è stata risolta in questo modo: la persona incompetente apparteneva alla casta degli Intoccabili (che caso…) per cui gli è stata affiancata un altra risorsa con il compito di fare tutto il lavoro che Incompetente non sa fare, MA per cui percepisce regolare stipendio. Per cui abbiamo uno schiavo sottopagato che risolve tutti i casini e una persona strapagata che non fa assolutamente NULLA per tutto il giorno.
    Clara

  5. BabEle ha detto:

    E’ per questo che siamo circondati da curriculum impresionanti che però all’atto pratico non valgono niente. C’è un continuo allisciamento, leccamento di culi… Quindi non puoi dire a questa tizia, bonazza da quanto evinco, che non fa bene il suo lavoro ma anzi che lo fa molto bene ma non è compatibile con gli obiettivi aziendali… .-. Bleach!

    Comunque finalmente te ne liberi XD Voglio aggiornamenti!!

  6. […] scuso e salgo. Da quando ho saputo che vogliono farla fuori, per quanto io possa odiarla e disprezzarla professionalmente, un po’ la cosa mi turba. Sì, mi […]

  7. […] attraverso sotterfugi e vie tortuosissime, sta silurando PollyCanna, vuole licenziare LaPoveraVittima, promuove una subumana affidandole un compito a scadenza … […]

  8. […] LaStancaSylvie pensa: La terminologia che ha usato (far fuori, le teste) è quella di GranCamiciaCifrata, che conti non tornano lo so benissimo, e in gran parte è colpa tua, ma li devo licenziare io. Stronza maledetta, cazzo se te lo meriti se ti fanno fuori! […]

  9. […] vi ricordate che ho intercettato dal bagno della saletta relax una telefonata in cui si parlava di silurare PollyCanna? Bene … e se la collocazione dell’HomusIncollocabilis presso la nostra divisione, ad […]

  10. […] casa mia tutto questo significa che ci stanno per chiudere, che PollyCanna forse è già stata silurata, che il livello d’isteria, dai fattorini ai manager,  è talemnte alto che… che… […]

  11. […] è andata avanti, diventando un garbuglio impressionante di mail accusatorie, alle Risorse Umane, a PollyCanna, di nuovo a GranCamiciaCifrata, culminato nella decisione di trasferirla ai margini […]

  12. […] invece no, lei è tornata e merita subito un post per le attività svolte: stavolta ha perso 150.000 euro con un […]

  13. […] lei organizza prima un rinfresco in sala relax e poi un aperitivo lungo in un posto frequentato da calciatori e veline. Io ovviamente non vado a […]

  14. […] LaMortaFelice: Nella-nella- ah-ah, ah-ah, ah-ah, saletta relax? […]

  15. Silver Silvan ha detto:

    Non solo non ti fai il bidet, prima di sgattaiolare: non ti lavi nemmeno le mani! Ma che schifo! Non ti stringerò mai la mano.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...