Perché non li licenziano

Negli ultimi giorni LaDonnaCheZompa e IlCavalieraMuto hanno dato il meglio contro una poveretta che lavora nel nostro team. Arrivata da qualche mese, giovane, entusiasta, molto precisa e concreta, credo voglia già andarsene. Ieri prima si è messa a piangere con me alla macchinetta del caffè, e poi, mentre PollyCanna le chiedeva una cosa su un progetto che sta seguendo, è scappata dall’ufficio in lacrime gridando: “Scusate! Scusate!”.

PollyCanna mi ha messo sotto torchio, mi guarda impallidita, incredula e dice:

PollyCanna: “Coooooosa diavolo le succede?”

LaStancaSylvie: “Ehm, credo che sia per la mail in cui IlCavaliereMuto la chiama incompetente e falsa con dei fornitori che lei conosce bene in copia … oppure forse è per il racconto de LaDonnaCheZompa, pare le abbia predetto l’imminente licenziamento … ma potrebbe essere anche perché IlCavaliereMuto le ha impedito di usare in una grafica il logo del cliente con cui sta lavorando, e che adesso la vuole uccidere … oppure forse anche perché LaDonnaCheZompa le ha raccontato che GranCamiciaCifrata l’ha chiamata risorsa insignificante … non so …”.

PollyCanna: “Ecco, lo sapevo, un’altra che non si sa gestire colleghi difficili, se lo merita di stare male”.

LaStancaSylvie: “PollyCanna, sono dei parassiti miracolati, ma perché non li si possono allontanare dall’azienda? Ci bloccano in tutto, il lavoro si arena al loro livello, ci remano contro!”

PollyCanna: “Ahhhhh, che scocciatura: abbiamo già tre licenziamenti e tre corrispondenti vertenze per mobbing e ingiusta causa, l’ufficio del personale inizia a porsi domande, quindi ce li teniamo e basta, anzi, visto che ora sei un quadro aziendale è compito tuo cercare di far funzionare la cosa, non m’interessa come, devo-scappare-divertiti”.

Capito??!!

Annunci

46 commenti on “Perché non li licenziano”

  1. inchiostrosucarta ha detto:

    Sì, hai ragione, dovresti proprio leggere Io odio la gente, è un libro divertente per imparare a gestire i colleghi difficili (oddio, sto parlando come PollyCanna).

  2. M di MS ha detto:

    Diomio mioddio.

  3. Azzurrapensiero ha detto:

    Io “Lo farei sembrare un incidente” o mi darei al VooDoo per farli sparire dalla faccia della terra, pollicanna compresa!
    kisses
    Azzurra

  4. violentbiker ha detto:

    Benvenuta su WordPress,
    sai chi sono perchè hai commentato…anche io ero un ex splinder. Questo post mi ricorda qualcosa. Una persona a me molto cara che in ufficio è stata messa molto sottopressione ma per fortuna le cose sono migliorate da sole. Non è bello vedere come si comportano alcuni bastardi vero?

  5. ElisinoB ha detto:

    Prima di tutto complimenti per la facilità con cui hai aperto un altro blog… La foto qui finalmente si può apprezzare: davvero un’ottima scelta, rende bene l’idea!
    Di ragazze giovani ed entusiaste ne ho viste tante anch’io. E tante ne ho sentite esplodere in pianti… È sempre la stessa storia.
    Comunque, che ambientino il tuo: non ti invidio per niente, povera Sylvie.
    Buona notte!

  6. Fulvio ha detto:

    Guarda che puoi trasferire tutti i tuoi post predenti di splinder! WordPress è veramente straordinaria, a mio parere1 Benevenuta, finalmente posso leggerti senza difficoltà

  7. widepeak ha detto:

    eccomi qua. pollycanna dovresti proprio prestarmela una volta, avrei tante cosine da sussurrargli. e comunque, anche io sono stata a suo tempo una fanciulla giovane, entusiasta, in lacrime davanti alla macchinetta del caffè, ma questo mi rende se possibile ancora più indignata…

  8. Clarita75 ha detto:

    Mamma che situazione… serve distacco, un po’ di zen e due tre regole base di un manuale di sopravvivenza da tenere sempre presenti!!!
    Benvenuta su wordpress 🙂

  9. Denise ha detto:

    Senti un po’ Sylvie, ma sai che mi è venuto in mente che forse potresti essere una persona “sfiorata” (nel senso che non ci siamo mai parlate ma sapevo chi eri) in un’altra vita lavorativa? Come faccio a chiedertelo in privato?

    • LaStancaSylvie ha detto:

      ah sono curiosissima!! scrivimi pure a lastancasylvie@gmail.com!

      • wow, ho “rubato” un utente a splinder!!!
        festeggio?
        ben arrivata nel meraviglioso mondo di WP (a dire il vero io son sfigatina e ho un tema pieno di bugs pure qui, ma almeno si posta tutto e tutti i giorni!)
        ora vedo da quanto sei qui, ti ho appena trovato, ero passata a leggerti di là
        eri già qui durante l’unico blocco di WP?
        han mandato una mail di scuse a tutti , 30 secondi dopo esser ripartiti, per aver avuto un blocco di un’ora, una roba di server bloccati in mezzo mondo …roba che su splinder ci sognavamo
        il risultato? han ricevuto sul forum non una marea di lamentele, ma una valanga di ringraziamenti …che io provavo ad insegnarglielo a quelli di splinder … ma allaf ine ho solo potuto denunciarli per essersi “venduti” i nostri post …
        ora leggo come ti va il “rallentamento”

      • LaStancaSylvie ha detto:

        ah ah ah, sì festeggia! Splinder lo odiavo, cavolo, non funzionava niente, per pubblicare ci si mettevano ore … basta!! No, non ero ancora qui durante il blocco, davvero hanno mandato mail di scuse? Bravi, è così che si fa, che la gente capisce se gli parli, no? In che senso dici che si sono venduti i nostri post?

      • era la storia del loro “aggregatore” creato per vendere pubblicità sul quale avevano “deportato” tutti i blog di splinder, rendendo pubblici anche quelli privati ( roba di gente che teneva diari privati, ma anche bei siti porno, che avevano chiuso loro stessi su splinder, o siti di “master e schiave” che volevano solo farsi i fatti loro in privato e si son trovati le loro foto rese pubbliche …)
        ma dai … avevo denunciato tutto sul forum e ottenuto la rimozione per tutti…non sapevi? (l’incredibile è che mentre io ottenevo giustizia per tutti, molti utenti, degni della piattaforma su cui postano, mi insultavano pure “ma chi ti credi di essere?” … sai com’è, la legge da noi ormai è solo un intollerabile fastidio… degni sudditi del Nano)

      • LaStancaSylvie ha detto:

        ma cazzarola, me la sono persa, quando è successo? che cani, sono ancora più felice di essere su WP!!

  10. sherpa01 ha detto:

    Il fatto è che esiste una correlazione diretta tra fancazzismo ostentato e culo ben parato

  11. Monias ha detto:

    in quanto vecchia vittima di ‘colleghi’ come questi (quando per giunta non dovevo neanche considerarli colleghi perchè io ero una semplice ‘stagista’/con contratto a progetto…) posso dire che … in questo paese le ‘mele marce’ viaggiano sempre su una corsia preferenziale… vince sempre la furbizia e la spregiudicatezza…. credo che la ‘poveretta’ sia troppo sensibile e giusta e onesta….. troppe qualità buone per un ambiente così!
    in bocca al lupo!

  12. francescoussia ha detto:

    Esiste un buon libro che può essere d’aiuto in occasioni del genere: Il Metodo antistronzi di R. Sutton
    Imperdibile!

  13. nanaros ha detto:

    Ciao Sylvie! Come promesso sono venuta a leggerti… i racconti delle agenzie sono tutti davvero inquietanti, non c’è che dire. C’è gente che si permette di fare e di dire qualsiasi cosa con un’arroganza imbarazzante.
    Spero che la giovane promessa della tua agenzia tenga duro e si faccia valere. E onestamente spero anche che PollyCanna si renda conto che non è così semplice “gestire i colleghi difficili” e soprattutto che non è nulla di dovuto doverli gestire. E se imparassero loro a gestire rapporti umani e professionali migliori? Ciao e complimenti per il tuo blog (questo e il precedente)!

  14. sbloggato ha detto:

    Anch’io emigrai da splinder tanto tempo fa, qui funziona meglio…
    ad ogni modo, i colleghi o si uccidono o si ignorano, non esistono vie di mezzo.. il discorso, ovviamente, vale ancor più per i capi!

  15. […] la mia collega esasperata dai due, che chiamerò LaPoveraVittima […]

  16. aureolina ha detto:

    O mamma!
    sono felice a questo punto di non lavorare all’interno di un’azienda..
    ..in effetti in questi mesi mi ha già spaventato abbastanza con strane (vedi squallide) dinamiche di ufficio una mia amica che lavora in Ferragamo. Storie assurde, da non crederci davvero..altro che mobbing..

  17. Michela ha detto:

    Benvenuta su wordpress.
    Mi sembra di capire che ci siano tutti i fantastici ingredienti per una bella ‘zuppa d’ufficio alle ortiche’.
    Facciamoci coraggio (tutti)
    😉

  18. […] GranCamiciaCifrata ha detto a PollyCanna che LaPoveraVittima è stupida e quindi vuole licenziarla. Oh santi numi! Cosa devono sentire le mie povere, stanche […]

  19. eva tempo ha detto:

    Anche io mi sono trasferita su wordpress da bubla.splinder con nick e idea nuova… ma sono un po’ la solita pigrona al pc.

  20. […] mese e mezzo fa, ufficio de IlCavaliereMuto, tardo […]

  21. […] siccome la mia azienda mi paga per questo, devo essere una manager perfetta, sennò divento LaDonnaCheZompa o PollyCanna. Cerco di essere onesta con chi lavora con me, cerco di farli ragionare, ma sono […]

  22. Giorgio ha detto:

    Benandata via da splinder, ma io con tutti i difetti resto incollato alla carretta…

    un sorriso

  23. Maudb ha detto:

    Ma perché è così facile far stare male le persone per il lavoro? Non mi capacito…soprattutto perché non dovrebbe essere la causa primaria della vita. Mi odio quando mi incazzo per il lavoro (tutti i giorni). Mi odio quando devo pensare in funzione del lavoro (tutto i gironi). Mi odio quando leggo ‘ste cose e penso che tanto succede ovunque. Perché siamo così portati a farci del male inutilmente? Perché?

    • LaStancaSylvie ha detto:

      Il problema è che al lavoro ci stai, se ti va bene, 8 ore al giorno, il resto del tempo sono briciole… Quindi è la maggior parte della vita di adulti, ci credo che ti incazzi!
      LaStancaSylvie

      • lonecowboy ha detto:

        Ti rispondo anche qui, in caso non leggessi il commento “dilla`”, se ti dicessi il lavoro che faccio finirebbe la mia anonimita` sul mio blog, e l`essere anonimo non sai quanto mi rende libero di dire tutto quello che voglio.

  24. secondofranco ha detto:

    yoga tanto yoga, ma non il succo però:)

  25. […] LaDonnaCheZompa ha minacciato, e dico MINACCIATO, GranCamicaCifrata di parlare con le RU, il fatto che la sua promozione puzzi di preliminare al licenziamento (sì, lo so, è un paradosso, ma è così che funziona) deve esserle diventato chairo… o è al solito SegretariaSS che l’ha messa in guardia […]

  26. […] il posto, da un certo punto di vista. Ma che dico. Tra qualche mese noi non ci saremo più, ma il duo resisterà, imperterrito, perché le aziende, più che il fallimento temono la meritocrazia, la […]

  27. kokeicha ha detto:

    Ma è terrificante!!! Devo ammettere che questo racconto è peggio di un film dell’orrore… e temo anche che non sia solo pura fantasia…. 😉

  28. […] e i vecchi dicono “questa è aria da terremoto“. La gente è più pazza del solito e LaDonnaCheZompa ha cagato fuori dal vaso. La sua personale guerra a LaPoveraVittima è andata avanti, diventando un […]

  29. […] secondo disastro: IlCavaliereMuto si è messo in malattia da una settimana e le voci sono che stia pensando di fare causa […]

  30. woo ha detto:

    oh beh, come conosco questi climi, coraggio. Per la giovane entusiasta non c’è nulla da fare. O impara a difendersi da sé, o povera cambierà lavoro, e visto che spesso ci si imbatte in situazioni di questo tipo… beh continuerà a cambiarlo (scusa il cinismo, ma…)

  31. Lia ha detto:

    In quanto giovane entusiasta prossima all’inizio di uno stage: Mi fa paura O.O

  32. limiteumano ha detto:

    ahime, quanto somiglia il tuo costume al mio! quanti miei giovani colleghi lavorano come negri per mille euro mentre i vecchi babbioni passano la giornata a leggere il giornale per 5000.

    grazie per il commento, lo so che il racconto è lungo ed inadatto ad un blog ma non ho altro posto dove pubblicarlo e sinceramente non potrei immaginare niente di meglio
    ciao

  33. troubledsleeper ha detto:

    ciao,
    da stagista-schiava consumata non posso che identificarmi.
    Una volta a me è arrivata una mail con scritto “E questa mo’ che cazzo vuole?!?” perchè la tipa aveva fatto rispondi a tutti e invece voleva commentare la mia proposta solo con l’amica stronza.

    Spero che la poveretta di cui parli passi all’attacco. Io infatti ho adottato due strategie:
    a- mi sono chiusa a riccio (operazione “i tuoi commenti da subnormale non mi interessano”)
    b-metto zizzagna tra di loro mettendo gli uni contro gli altri (operazione “notte e nebbia” per creare casino)
    c-prendo ordini solo via mail (così non possono dire di avermi dato altre direttive e che io le ho eseguite male)
    d- piango solo in bagno: non gli voglio dare la soddisfazione di piegarmi.
    E mi porto sempre un buon correttore e salviette struccanti per la colata da panda

    un saluto e buone feste a tutti

  34. aureolina ha detto:

    O mamma che schifo.
    Ma come fai a sopravvivere lì dentro? Altro che stanca sylvie, sarai proprio alla frutta!
    Beh, ti posso dire che quando hanno provato a farmi fuori psicologicamente ( proprio in quel modo lì) ho cercato di resistere tirando fuori tutte le unghie e i denti che avevo, ho cercato di essere ancora più precisa e puntuale..e mi sono resa INDISPENSABILE (leggi: se vado via io col cacchio che ne trovate un’altra che faccia tutto questo). Alla fine hanno mollato, più stanchi di me, e chi si doveva rendere conto che gli incompetenti erano quelli ai vertici.. beh, se ne è reso conto.. e i vertici si sono “Autosilurati” in qualche modo. E’ stata una partita a scacchi per mesi, una battaglia psicologica che mi ha esaurito un po’, ma alla fine io e il mio gruppo di lavoro l’abbiamo spuntata. E veder andar via chi ti ha sfruttato.. beh. NON HA PREZZO.

  35. puntocicero ha detto:

    Ciao Sylvie!
    E’ sempre orrorifico leggerti. 🙂
    Anche io ho trasferito il mio blog su WordPress e ti ho blogrollato.

  36. lorenzo ha detto:

    sembra una puntata di the office. mi ha colpito molto la battuta finale, quella del quadro aziendale. cioè…. come si fa ad essere un quadro aziendale?

    bel post cmq…. ci passerò volentieri da queste parti!

  37. fishcanfly ha detto:

    Hey ciao! Ti ringrazio per il commento sul nostro blog. E be’ poi benvenuta nella community di Wp 🙂
    Dal dialogo mi sembrava, ti giuro, una situazione di camera cafè. E io che lo credevo solo una sit-com divertente!
    Non so come farai, ma spero sarai una buona quadrodirigente (che non so cosa esattamente sia!!)
    Un grande saluto da http://www.vongolemerluzzi.wordpress.com !!

  38. […] persona; si sa, più si è in alto più il botto è grosso e LaGattaMorta… gli ha donato la sua terza causa (o è la […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...